Problemi economici per il Telefono Rosa, Scardi: “Serve l’impegno di tutti”

05 Maggio 2017

“Abbiamo serie difficoltà economiche che ci creano delle ansie e questo può inficiare il lavoro delle operatrici. Il centro antiviolenza è di Piacenza, serve l’impegno di tutti. Noi vogliamo che l’attività possa proseguire con questa consapevolezza”. A parlare è la presidente del Telefono Rosa Donatella Scardi, che con queste parole lancia l’appuntamento di domani, sabato 6 maggio quando il centro aprirà le sue porte alla città per dare la possibilità ai cittadini di visitare la struttura e di conoscere le attività ed i servizi offerti, dall’accoglienza fino al sostegno nella ricerca del lavoro delle donne vittime di violenza.
L’evento denominato “Per S.o.s.tenerci” è in programma dalle 11 alle 17 nella sede dello Stradone Farnese, 22. Le iniziative contro la violenza di genere proseguiranno domenica nell’area Daturi, location della Placentia Half Marathon: sarà infatti presente il gazebo della Polizia di Stato nell’ambito del progetto “Questo non è amore”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà