“Quadro cambiato”. Lega Nord chiede le dimissioni di Rolleri e Calza

27 Giugno 2017

Forte del successo alle urne a Piacenza e del mutato quadro politico a livello provinciale, la Lega Nord chiede le dimissioni del presidente della Provincia Francesco Rolleri e del presidente della conferenza socio-sanitaria Patrizia Calza. “Il Pd faccia un passo indietro”, hanno chiesto a gran voce i vertici del Carroccio, il segretario Pietro Pisani insieme con il consigliere regionale Matteo Rancan e il neo consigliere comunale Luca Zandonella. Secondo Pisani chi ha eletto l’attuale consiglio provinciale è espressione di amministratori comunali che sono stati sfiduciati dalle ultime elezioni.
Ma la vittoria del centrodestra spinge i leghisti a “dichiarare guerra” anche al presidente della Regione, Stefano Bonaccini. “Ci prepariamo alle elezioni per arrivare a governare l’Emilia Romagna”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà