Maltempo di giugno e luglio, chiesto ufficialmente lo stato di emergenza nazionale

20 Luglio 2017

La Regione ha chiesto formalmente il riconoscimento dello stato di emergenza nazionale per il maltempo che ha colpito le province di Ferrara, Modena, Ravenna, Reggio Emilia, Parma e Piacenza dal 25 al 29 giugno e l’11 luglio scorsi.
Secondo una prima stima, derivante dalle segnalazioni e dai sopralluoghi effettuati finora, i danni sul patrimonio pubblico per il maltempo del 25-29 giugno ammontano a 3,4 milioni di euro (per il ripristino della viabilità interrotta, la rimozione di rami e alberi, interventi per coperture divelte, illuminazione e semafori). E’ ancora in corso la quantificazione dei danni che si sono verificati l’11 luglio.

IL COMUNICATO DELLA REGIONE

© Copyright 2021 Editoriale Libertà