Gelati di Gropparello

Assalito da sciame d’api, altra persona all’ospedale in codice rosso

21 agosto 2017

Nuovo intervento dell’elisoccorso del 118 per un caso di persona punta da insetti: dopo il camionista vittima del veleno di un calabrone verificatosi questa mattina a Biana di Bettola, con lo sfortunato protagonista della vicenda trasportato all’ospedale d’urgenza all’ospedale di Piacenza, un episodio ancor più grave si è verificato oggi, lunedì 21 agosto a Gelati di Gropparello.

Un uomo che stava falciando l’erba in giardino, nel tardo pomeriggio, è stato assalito da un autentico sciame di api, almeno una ventina, che lo hanno punto in varie parti del corpo provocando una pesante reazione.

Sul posto i volontari della Pubblica Assistenza di Carpaneto, ma anche l’elicottero del 118 di Parma: l’uomo è stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore in condizioni molto serie.

Un ulteriore episodio di questo genere si era verificato sabato scorso a Montesolio di Bettola: anche in questo caso, provvidenziale l’intervento degli uomini del 118 dopo una puntura di un’ape che aveva provocata in un uomo un forte shock anafilattico.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE