Durerà un anno

Malo, parte la cassa integrazione. A dicembre la sentenza sul concordato

8 novembre 2017

Per le 38 lavoratrici e lavoratori della Malo è arrivato il momento della cassa integrazione. Nello stabilimento tessile di Borgonovo hanno preso il via 12 mesi durante i quali le dipendenti e i dipendenti, a turno, ruoteranno durante periodi lavorativi e periodi durante i quali saranno costretti a sospendere il lavoro. Nel frattempo è attesa per il 13 dicembre la sentenza del tribunale di Firenze che dovrà dare il benestare o meno al concordato preventivo. In caso di risposta negativa si aprirà la strada del fallimento, con la ditta all’asta e il rischio di essere spezzettata in tanti tronconi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE