Residenti allarmati

Botti notturni, si moltiplicano le segnalazioni in varie zone di città e provincia

16 gennaio 2018

Si infittisce il mistero dei botti notturni uditi da diversi piacentini in città nei giorni scorsi: stando a quanto riportato da diverse segnalazioni, infatti, nell’ultimo fine settimana e più precisamente intorno alla mezzanotte di sabato 13 gennaio, un forte boato (simile allo scoppio di un petardo ma estremamente più potente) sarebbe stato avvertito da numerosi cittadini nella zona compresa tra via XXIV Maggio e via Pietro Cella. Identiche situazioni si erano già verificate nelle scorse settimane, senza che nessuno avesse trovato una spiegazione.
Sempre nell’ultimo weekend, però, le segnalazioni si sono moltiplicate anche del quartiere di via Manfredi.

La notizia è subito rimbalzata rapidamente sui vari social network, dove diversi gruppi di persone (specialmente via Facebook) hanno alimentato, attraverso le proprie testimonianze, la misteriosa vicenda.
In città sarebbero soprattutto i residenti del quartiere Infrangibile ad aver udito questi strani botti e non solo nei giorni scorsi. Oltre che vari quartieri della città, il mistero interesserebbe però anche l’intera Provincia, visto l’alto numero di casi segnalati da diverse zone, da Podenzano a Carpaneto, persino San Rocco al Porto e Fiorenzuola.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE