Fiorenzuola

Polo riabilitativo e “Parco Lucca”: studenti disegnano percorso di collegamento per i pazienti

25 gennaio 2018

Rendere raggiungibile ed usufruibile in tutta sicurezza, ai pazienti dell’unità di riabilitazione intensiva del nuovo ospedale di Fiorenzuola, il “Parco Lucca”. E’ questo lo scopo di un ambizioso progetto di collaborazione che il comune di Fiorenzuola ha avviato con gli studenti dell’istituto per geometri Tramello-Cassinari, chiamati a realizzare la progettazione di nuovi percorsi pedonali di collegamento tra l’ospedale e l’area verde. I ragazzi si sono messi al lavoro un anno fa ed hanno prodotto uno studio di fattibilità presentato questa mattina, 25 gennaio, in comune a Fiorenzuola.

In particolare è stato pensato di allargare i marciapiedi di via San Francesco (che collega ospedale e parco), realizzare un percorso senza barriere architettoniche e protetto, aprire un nuovo ingresso al parco con relativi raccordi ai percorsi interni esistenti, creare una pavimentazione all’interno del polmone verde in calcestruzzo drenante, aggiungere panchine e fioriere lungo il percorso di collegamento. Quest’anno si passerà alla seconda fase con il computo metrico estimativo cioè la stima delle spese da sostenere. Tutto il progetto verrà poi tradotto in inglese e condiviso sulla piattaforma “Community e Twinning” a disposizione di tutte le scuole europee.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE