E' caccia al complice

Al quiz della patente con microfono e antenna per farsi suggerire le risposte: egiziani denunciati

8 febbraio 2018

Un modem, due lettori, schede, microfono, antenna e cellulari: con questa sofisticata attrezzatura due egiziani di 31 e 29 anni (entrambi residenti in Lombardia) hanno tentato ieri, mercoledì 7 febbraio, di superare lo scritto all’esame di guida ma sono stati scoperti e denunciati per truffa ai danni dello stato. Uno dei due era tra l’altro stato pescato dai carabinieri in passato alla guida senza patente.

I due stranieri avevano cellulari accesi e comunicavano (fingendo di leggere ad alta voce i quesiti) con un suggeritore  che, dall’esterno, rispondeva in codice mediante vibrazioni alle domande dei quiz. I cellulari accesi sono però stati captati da un apparecchio della motorizzazione e i carabinieri prontamente avvertiti. E’ ancora aperta la caccia al suggeritore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE