A Carpaneto

Nasconde rasoi nel body e picchia il vicedirettore del supermercato: arrestato dopo la fuga

19 febbraio 2018

Aveva occultato sotto gli indumenti numerose confezioni di lamette ma era stato notato dal personale di un supermercato di Carpaneto. Superate le casse è stato fermato dal vicedirettore dell’esercizio che lo ha invitato a restituire la merce ma l’uomo si è scagliato contro di lui con calci e pugni prima di fuggire.
Il personale del punto vendita ha chiamato i carabinieri e inseguito l’uomo che è stato fermato poco dopo dal vicedirettore e da un collaboratore insieme ai militari.
Si trattava di un 35enne romeno residente nel Mantovano, pregiudicato e nullafacente. I rasoi, 196 per un valore di circa 800 euro, erano stati occultati all’interno di un body da donna indossato tra i vestiti e il cappotto.
Lo straniero è stato arrestato per rapina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE