In una palestra di Carpaneto

Raffica di furti in meno di un mese, il titolare: “Rischiamo di chiudere”

28 giugno 2018

Tre furti e intrusioni notturne in meno di un mese. Per ben tre volte la palestra Performance di Carpaneto è stata presa di mira dai ladri, che hanno devastato gli uffici e il vicino centro estetico a caccia di denaro. L’ultimo caso soltanto nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, quando i ladri sono fuggiti con oltre 2mila euro di refurtiva. E ora il titolare Luigi Maschi è esasperato: “Sto pensando di mettermi a dormire in palestra, con una mazza da baseball: qui si rischia di chiudere l’attività. Credo fermamente si tratti della stessa banda“.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE