Ora alle Novate

Violenza sulla compagna, 30 giorni di prognosi per la donna: arrestato 47enne

4 luglio 2018

Manda all’ospedale la compagna convivente che rimedia 30 giorni di prognosi dopo essere stata minacciata anche con un coltello. E’ accaduto il 30 giugno scorso: protagonista un 47enne già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti legati allo spaccio di droga. Reati per i quali si trovava agli arresti domiciliari. Anche per evasione dai domiciliari, l’uomo è stato arrestato dai carabinieri che nel frattempo avevano ricevuto l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per le violenze domestiche inflitte alla donna. L’uomo si trova ora nel carcere delle Novate.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE