Dopo i fatti di cronaca

Chiuso per un mese un market etnico di via Torricella

4 agosto 2018

Un mini-market di via Torricella gestito da orientali è stato chiuso per un mese su disposizione del questore di Piacenza, Pietro Ostuni, il quale ha applicato l’articolo 100 del Testo unico delle leggi per la pubblica sicurezza (Tulps).
E’ la risposta delle forze dell’ordine agli ultimi fatti di cronaca che si sono verificati in zona: proprio in quel negozio era stata acquistata la bottiglia che poi era stata utilizzata come un’arma contro un nigeriano, ma in passato l’esercizio commerciale aveva già avuto problemi durante altri controlli.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE