Sopralluogo della commissione comunale

Nuovi posteggi all’ex Laboratorio Pontieri. Trespidi: “Stop al parcheggio di piazza Cittadella”; Garetti: “Non si può”

3 ottobre 2018

Muniti di casco protettivo, i consiglieri comunali della Commissione 2 sono entrati nell’ex Chiesa del Carmine dopo aver visitato l’ex Laboratorio Pontieri. Un’idea del capogruppo di Liberi, Massimo Trespidi, perché i consiglieri possano prendere visione dei cantieri e delle aree a disposizione del Comune.
Per l’ex Laboratorio Pontieri l’amministrazione comunale ha chiesto alla Regione Emilia Romagna un finanziamento nell’ambito della rigenerazione urbana per la realizzazione di un parcheggio da 150 posti. La Regione finanzierebbe la metà dell’intervento del costo complessivo di tre milioni di euro.
All’ex chiesa del Carmine proseguono i lavori di riqualificazione durante i quali sono affiorati affreschi del Cinquecento. Il cantiere terminerà nella primavera 2019 e a giorni scadrà il bando per la gestione della struttura, una gara andata deserta a luglio.
“Va dato atto alla precedente amministrazione di aver avviato questi lavori molto suggestivi – commenta Massimo Trespidi nella chiesa del Carmine – quest’area (Carmine, Palazzo Farnese) potrebbe diventare un polo della Cultura e con il progetto di realizzare i parcheggi al Laboratorio Pontieri si potrebbe accantonare il parcheggio interrato di piazza Cittadella”.
“Ipotesi non percorribile – spiega l’assessore Paolo Garetti – ; il parcheggio all’ex laboratorio Pontieri non esclude quello di piazza Cittadella. Quest’amministrazione si è trovata un contratto firmato nel 2012 da quella precedente e non può non dare seguito”. A metà ottobre è previsto un incontro con la Soprintendenza e se non ci saranno ulteriori stop verrà predisposto l’avvio del discusso cantiere di piazza Cittadella.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE