12mila chilometri in un anno

“Porterò Piacenza nel mio viaggio”. Il cicloturista che regala abbracci

29 ottobre 2018

“Piacenza è piccola ma molto carina: voglio portare un po’ di questa città e della sua piacevole tranquillità con me, nel mio viaggio”. A parlare è Roberto Fernandez, il 31enne spagnolo che ha percorso più di 12mila chilometri in un solo anno di viaggio, visitando la bellezza di 13 paesi. La cosa curiosa, però, è che Roberto sta realizzando questa impresa in sella ad una bicicletta.

“L’idea – confessa il cicloviaggiatore -, è nata più o meno un anno fa quando, dopo essermi laureato in Scienze ambientali e aver cercato per lungo tempo un lavoro stabile, senza troppo successo, ho deciso di mollare tutto e fare il mio percorso, predicando ciò che amo di più: il viaggio, lo stile di vita ecologico sulle due ruote e soprattutto gli abbracci“.

Già perché Roberto, per pagarsi il viaggio, “offre” abbraccia gratis alle persone, in cambio di una loro offerta libera. “E’ un mio modo – prosegue – per restituire alla gente un po’ della fiducia e del calore che mi hanno dato durante i soggiorni nelle varie città visitate”. Oltre all’originale idea degli abbracci, l’avventuriero originario di Valencia scatta foto ai più bei panorami che incontra sul suo cammino, per poi stamparle e venderle come souvenir alle persone che si avvicinano a lui incuriosite. Un avventuriero dei tempi moderni, sempre con il sorriso e tanta voglia di esplorare, che ha aggiunto la nostra città alla lunga lista di luoghi visitati.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE