Da Bergamo a Piacenza

Donne arrestate con la droga, in manette due uomini che organizzarono la consegna

24 novembre 2018

Due nuovi arresti legati al sequestro di un chilo e 800 grammi di hashish trovati all’inizio di ottobre dai carabinieri su un’auto che usciva dal casello di Piacenza Sud. A bordo due giovani donne, che vennero arrestate in flagranza. Era l’inizio di ottobre, le indagini del Nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri di Piacenza proseguirono e sono finiti in carcere, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, un marocchino di 23 anni e un italiano di 34.
Secondo l’accusa sarebbero stati loro a organizzare il trasporto di droga dalla provincia di Bergamo, dove era stata acquistata, fino a Piacenza. Un compito affidato alle due giovani ora agli arresti domiciliari.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE