Atti persecutori e minacce di morte al compagno 60enne: arrestata marocchina di 30 anni

09 Gennaio 2019

E’ stata arrestata dalla polizia municipale di Piacenza una donna marocchina di 30 anni per atti persecutori nei confronti del compagno, un piacentino 60enne.

Tra i comportamenti della 30enne anche l’invio di messaggi con minacce di morte, mentre l’ultimo atto della serie è stato l’aver bloccato con una bicicletta il camion di lavoro dell’uomo.

Quest’ultimo si è quindi rivolto alla polizia municipale, che dopo le necessarie indagini è intervenuta arrestando da donna, già rimessa in libertà da giudice.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà