Borseggi dimezzati: nel 2018 sono stati 41. Il 60% avviene al mercato

14 Marzo 2019


La presenza delle forze dell’ordine anche in borghese e gli accorgimenti adottati dai piacentini hanno reso dura la vita dei borseggiatori: le denunce di furti con destrezza dal 2017 al 2018 sono più che dimezzate, passando da 97 a 41. Nel 2019 finora i casi denunciati sono stati 16. Il 60 percento dei borseggi avviene sul mercato e zone limitrofe nei giorni di mercato. “L’attività di prevenzione è fondamentale – spiega Filippo Sordi Arcelli, Capo di Gabinetto della questura -; abbiamo personale in divisa e in borghese per i controlli e inoltre i piacentini sono molto consapevoli dei potenziali rischi e adottano accorgimenti”. I principali consigli sono quelli di chiudere le borse e non tenerle dietro ma davanti oltre a prestare particolare attenzione ai luoghi molto affollati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà