A Ciriano di Carpaneto

Rubate le offerte pasquali per le vacanze dei disabili. Il Piace rifonde la cifra

17 aprile 2019

Scassinano lo sportello della sua auto e successivamente le sottraggono la borsetta contenente documenti e contanti per 580 euro. Una vicenda come tante a prima vista, ma quei soldi rappresentavano il frutto delle donazioni offerte dai fedeli domenica scorsa all’uscita dalla messa.

Offerte che una storica volontaria di Assofa, Franca Trabacchi, ha raccolto da alcune chiese della Valchero: a Ciriano l’odioso furto mentre la volontaria stava ultimando la preparazione di un banchetto per la vendita di uova pasquali con una collega.

Subito dopo il furto, sono stati allertati i carabinieri di Fiorenzuola che conducono le indagini. “I soldi sarebbero serviti a finanziare una vacanza in Trentino di alcuni nostri giovani” ha spiegato la volontaria della associazione che si occupa da sempre di ragazzi con disabilità.

Nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile è arrivata la buona notizia che il Piacenza Calcio ha deciso di donare alla associazione la cifra sottratta da ignoti.

“Il Piacenza Calcio, da sempre orgogliosamente al fianco dei più deboli, appresa con incredulità la notizia, ha deciso di attivarsi per aiutare Assofa – si legge nel comunicato della società sportiva -. Venerdì pomeriggio alle ore 14.30, presso il campo di allenamento del Garilli, il consiglio d’amministrazione della società biancorossa con il Presidente Gatti e il Vice Presidente Pighi insieme al capitano Jacopo Silva, in rappresenta della squadra, doneranno all’associazione presieduta da Giancarlo Bianchini un assegno contenente la stessa cifra sottratta”.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE