Controlli carabinieri

Alcoltest 4 volte oltre i limiti, 46enne denunciato. Cinque assuntori segnalati

5 agosto 2019

Un 46enne denunciato perché guidava ubriaco, cinque persone segnalate quali assuntori di droga, alcune contravvenzioni al codice della strada e alcune violazioni amministrative contestate a titolari di esercizi pubblici è il bilancio del servizio di controllo del territorio coordinato dalla Compagnia di Piacenza ed effettuato nel pomeriggio e nella serata di sabato 3 agosto sulla via Emilia Pavese e in Val Tidone. Tre gli esercizi pubblici controllati, una quarantina i mezzi fermati e più di 80 le persone controllate.

In particolare, un 46enne, pregiudicato, residente a Podenzano è stato fermato a bordo di una autovettura non di proprietà mentre guidava ubriaco. Sottoposto ad accertamento con etilometro, aveva un tasso alcolemico pari a 2,07 grammi per litro. E’ stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e la patente gli è stata immediatamente ritirata.
Un 19enne di Piacenza, un 22enne di San Giorgio Piacentino, e un 31enne di Rottofreno, durante i controlli e le perquisizioni sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga – hashish e marijuana – e per questo segnalati alla prefettura quali assuntori di stupefacenti.
Due minorenni, sono stati sorpresi, sabato notte, da personale in abiti civili, all’interno di un centro sportivo con circa 2 grammi di hashish. Complessivamente sono stati sequestrati 5 grammi di hashish e marijuana e mezzo grammo di cocaina.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE