Riqualificazione

Campus scolastico al Laboratorio Pontieri: masterplan al Politecnico

18 settembre 2019


Gli studenti sono in costante aumento e le scuole di Piacenza hanno bisogno di nuovi spazi. Le amministrazioni di Provincia e Comune di Piacenza li hanno individuati nell’ex Laboratorio Pontieri dove sono in corso di realizzazione due palestre a servizio delle scuole e delle associazioni in convenzione con il Comune di Piacenza. Gli edifici saranno pronti nella primavera del 2020.

L’idea delle amministrazioni guidate da Patrizia Barbieri è quella di trasformare l’ex area demaniale dismessa in un campus scolastico. A tal proposito è stato sottoscritto tra Provincia e Comune di Piacenza il protocollo di intesa per la redazione di un masterplan affidato al Politecnico che già in passato aveva studiato l’area. Il progetto verrà in seguito sottoposto alla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio di Parma e Piacenza.

L’ex area militare ha una superficie di 44mila metri quadrati, 39.300 di proprietà della Provincia, 4.700 del Comune. “Non è un’area facile da riqualificare – ha spiegato il sindaco e presidente della Provincia, Patrizia Barbieri -, la Soprintendenza dovrà valutare la compatibilità del progetto con i vincoli che insistono sul Laboratorio Pontieri. Noi speriamo che il progetto di un campus scolastico innovativo e all’insegna della sostenibilità ambientale possa essere accolto perché rappresenta una risposta alle esigenze del territorio. Gli studenti aumentano, non possiamo farci trovare impreparati”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE