Avanzano i lavori al ponte sul Nure della tangenziale di San Giorgio, posate tre campate da 50 metri

04 Ottobre 2019

Sei campate in ferro da 50 metri l’una, con doppie travi alte 2,6 metri e travature incrociate di rinforzo, assemblate in loco e posate da due possenti autogru. E’ il ponte sul Nure della tangenziale di San Polo e San Giorgio in fase di costruzione, in lavori che, dopo il fermo del cantiere degli anni scorsi, stanno procedendo a ritmo spedito.

Una volta costruita la struttura portante e completato il piano viario i tempi di inaugurazione dovrebbero essere vicini: “Prima dell’estate 2020 – spiega il sindaco di Podenzano Alessandro Piva -, e alcuni tratti già da fine ottobre”. Tratti nei quali alcune rotonde sono in fase di completamento, come quella sulla provinciale 32 tra San Giorgio e Pontenure.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà