Dopo il caso Corcagnani

Ancora violenza per un portafogli: a Roveleto un 52enne finisce all’ospedale

15 ottobre 2019

A distanza di pochi giorni dal grave episodio che ha visto come vittima, suo malgrado, l’imprenditore arquatese Giorgio Corcagnani, un’altra rapina violenta si è registrata in pieno giorno a Roveleto di Cadeo.

Nel corso della mattinata di martedì 15 ottobre, un uomo è stato aggredito da un malvivente che lo ha colpito alla nuca, presumibilmente un bastone, prima di essere derubato di un borsello contenente una somma ingente. La vittima è un 52enne che gestisce un centro scommesse: le sue condizioni non sono gravi ma è stato condotto al pronto soccorso per le cure del caso.

È successo in via Garibaldi. Sono in corso le indagini dei carabinieri per cercare di individuare il rapinatore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE