Dalla Regione

Troppi incidenti con i trattori: partono i corsi per 155 studenti piacentini

18 ottobre 2019

Guidare un trattore è tutt’altro che semplice. Si tratta di un mezzo pesante che può ribaltarsi facilmente se non si conosce bene. Una marcia inserita male o una semplice distrazione potrebbero risultare quindi fatali. Proprio per arginare il numero di incidenti sempre crescente nel mondo agricolo, la Regione Emilia Romagna offre corsi formativi, che partiranno già da questo anno scolastico, per insegnare agli studenti degli istituti tecnici e professionali di Agraria ad utilizzare in sicurezza i trattori agricoli e forestali.

È l’obiettivo della convenzione tra Regione Emilia-Romagna, Aziende Usl, Rete degli Istituti Tecnici Agrari e Professionali dell’Emilia-Romagna e Direzione Regionale Inail, che la Giunta ha approvato nell’ultima seduta. Un accordo con cui la Regione mette a disposizione 200mila euro per finanziare i corsi su tutto il territorio, da Piacenza a Rimini: 1.631 gli studenti delle terze classi degli istituti tecnici agrari e professionali che saranno coinvolti di cui 155 a Piacenza. I corsi saranno articolati in una parte teorica ma soprattutto pratica, con un modulo dedicato ai trattori a ruote e uno ai trattori a cingoli. Il finanziamento di sarà erogato dalla Regione alle Aziende Usl di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Imola, Ferrara e della Romagna.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE