Sopralluogo

Cattivi odori a Sarmato: la soluzione c’è, un nuovo impianto

20 ottobre 2019

La questione dei cattivi odori a Sarmato va forse verso una risoluzione definitiva. Martedì 22 ottobre in consiglio comunale il sindaco Claudia Ferrari comunicherà il cronoprogramma della definitiva messa a regime del nuovo impianto per la produzione del biometano. L’ala cioè dell’impianto di compostaggio di Berlasco dove si lavorerà la frazione organica dei rifiuti, recuperandone anche la parte gassosa responsabile dei cattivi odori, per trasformarla in biometano. L’annuncio è arrivato al termine di un sopralluogo nell’impianto di compostaggio di Berlasco, a cui ha preso parte anche l’assessore regionale Paola Gazzolo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE