Castel San Giovanni

Un altro camion incastrato sul ponte di Pievetta. Disagi al traffico

7 dicembre 2019

 

Non c’è pace per il ponte di Pievetta. Un altro camion è rimasto incastrato tra le barriere in cemento, il mezzo pesante proveniva dalla vicina logistica. Dopo aver forzato i blocchi, posizionati per impedire ai camion sopra le 3,5 tonnellate di passare, il mezzo è riuscito ugualmente a salire lungo il viadotto. Alcune ruote sono scoppiate e il camion si è dovuto fermare sul ponte. Sul posto agenti della polizia locale e provinciale, Sagit e Sicurezza e Ambiente.

Al momento la Consorzio Valori s.c.a.r.l. di Roma è la prima classificata nella graduatoria stilata dalla commissione tra le quattro offerte che sono state presentate per la ristrutturazione del viadotto. Ora è in corso il perfezionamento di tutti gli atti e, salvo che qualcuno dei restanti tre concorrenti non presenti ricorsi, si arriverà all’aggiudicazione definitiva, dopodiché ci sarà la firma del contratto che dovrebbe avvenire entro la fine del mese. Da quel momento la direzione e l’aggiudicatario dei lavori potranno incontrarsi e stendere il cronoprogramma dell’intervento. Il cantiere dovrebbe partire tra dicembre e gennaio e durare 365 giorni.

Oggi lungo il ponte di Pievetta possono transitare solo i mezzi sotto le 3,5 tonnellate.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE