Minorenne romeno

Ruba una videocamera, inseguito e arrestato da carabinieri fuori servizio

19 dicembre 2019

Un 17enne romeno, in Italia senza fissa dimora, è stato arrestato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale da due carabinieri della Stazione di Rivergaro fuori servizio.
Il minorenne, all’interno di un centro commerciale cittadino, dopo aver asportato una videocamera del valore di più di 700 euro è stato sorpreso ed intercettato dall’addetto alla sicurezza. Il giovane ha reagito spintonando il dipendente del centro commerciale, facendolo cadere e provando ad allontanarsi.
Alla scena hanno assistito due carabinieri liberi dal servizio, che erano all’interno dell’ipermercato: i militari si sono qualificati e hanno cercato di fermare una prima volta il minorenne, che però li ha strattonati e ha ripreso la fuga.
Dopo un breve inseguimento a piedi, il 17enne romeno è stato raggiunto e definitivamente bloccato. La videocamera è stata recuperata e restituita.
Il giovane è stato portato in caserma ed arrestato per rapina e resistenza a pubblico ufficiale.
Dopo le formalità di rito è stato accompagnato al centro di prima accoglienza di Bologna a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE