Alla Veggioletta

Assalto alla cassaforte di casa con il flessibile: furto da 50mila euro

31 dicembre 2019

La banda del flessibile sventra una cassaforte e fa razzia di gioielli, denaro contante e buoni postali per oltre 50 mila euro. E’ accaduto l’altro pomeriggio alla Veggioletta. I malfattori hanno approfittato della momentanea assenza dei padroni di casa, per entrare in azione con il flessibile. Il colpo è stato messo a segno presumibilmente fra le 15.30 e le 19, orario in cui i proprietari della casa presa di mira si erano allontanati. I ladri hanno puntato un’abitazione in via Macchiavelli.

Probabilmente con le spalle assicurate da un complice con la funzione di “palo” i ladri, almeno due, hanno raggiunto il cortile retrostante della casa. Da qui si sono issati sul balcone e hanno facilmente forzato la porta finestra che offre l’accesso nel soggiorno. Una volta all’interno gli intrusi hanno cercato la cassaforte di casa. Un forziere a muro che i ladri hanno “attaccato” con un flessibile. L’attrezzo dopo un’ora o forse due di lavoro ha letteralmente squarciato lo sportello del forziere e i ladri hanno potuto fare man bassa di ciò che si trovava all’interno: poco meno di mille euro in contanti, anelli, collane, bracciali, orecchini per un valore complessivo di circa 10 mila euro e buoni postali per un valore di altri 40 mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza