Ex Laboratorio Pontieri

Nuove palestre pronte per settembre. Barbieri: “Serve il polo per gli studenti”

20 febbraio 2020

Tra una flessione e l’altra si può ammirare Palazzo Farnese in tutto il suo splendore. È ciò che potranno fare gli studenti del liceo Gioia e dell’istituto Romagnosi di Piacenza da una delle due nuove palestre realizzate all’interno del Laboratorio Pontieri i cui lavori sono in dirittura d’arrivo. Un intervento da 4 milioni di euro a carico della Provincia di Piacenza e realizzato interamente dall’ente. Le strutture saranno pronte per l’inizio del prossimo anno scolastico.La prima palestra ha un’ampiezza di mille metri quadrati con uno spazio per gli spettatori utilizzabile in futuro, su richiesta, dalle società sportive per attività agonistiche e l’altra si estende su 600 metri. Patrizia Barbieri, presidente della Provincia e sindaco di Piacenza ha una visione già proiettata nel futuro: “Penso a un vero e proprio polo per gli studenti della città visto anche l’aumento delle iscrizioni. E’ un progetto che sto seguendo con il Politecnico e che la sovrintendenza ha giudicato positivo. Bisogna agire con una progettualità che guardi avanti nel tempo per il futuro dei nostri ragazzi”.

L’intervento ha comportato la demolizione di edifici militari preesistenti e la realizzazione di due nuove strutture collegate da un corpo centrale di servizio dove sono stati realizzati gli spogliatoi e servizi igienici locali tecnici. È stato creato un accesso pedonale da viale Risorgimento per consentire ai ragazzi di raggiungere le palestre velocemente e in sicurezza.

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE