Rientrata la salma dell’ingegnere rimasto ucciso in Giordania

26 Febbraio 2020

E’ ritornata in Italia la salma dell’ingegnere piacentino Alessandro Ghisoni morto in uno sfortunato incidente avvenuto lo scorso giovedì a Petra, in Giordania. La salma è stata riportata in Italia da un cargo dalla Giordania passando attraverso Dubai. Ad accoglierla i parenti. Alessandro Ghisoni era stato colpito da un sasso che si era staccato dalla sommità di un canyon di Petra. Con la moglie Sonia e i cognati stava visitando le antiche rovine.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà