Leonardo Politi

Maila Conti accusata dell’omicidio dell’ex: “Sto male perché lo amavo”

9 giugno 2020

“Mi stava ammazzando e io sto tanto male perché lo amavo”. Sono le parole di Maila Conti, pronunciate fra le lacrime, accusata di aver ucciso con una coltellata il suo compagno Leonardo Politi di Travo. Il delitto era avvenuto lo scorso agosto a Lido Adriano dove la coppia si trovava per motivi di lavoro. Libertà l’ha incontrata all’uscita del tribunale, alla conclusione di un’udienza che la vede imputata di stalking nei confronti della ex moglie di Politi e di minacce nei confronti dei carabinieri e del titolare di un ristorante delle Val Trebbia. Fatti avvenuti prima del delitto di Lido Adriano.

L’INTERVISTA OGGI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE