In un negozio di via Caorsana

Tenta di rubare due radio e aggredisce un vigilante: 35enne in manette

11 agosto 2020

Era intento a rubare due radio portatili all’interno di un negozio in via Caorsana e, una volta scoperto, ha aggredito con calci e pugni l’addetto alla sicurezza che lo ha fermato nella speranza di darsi alla fuga. E’ stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Piacenza il protagonista di questo episodio, un disoccupato marocchino di 35 anni senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine: l’arresto è avvenuto in flagranza di reato e l’accusa è di rapina. Il fatto è avvenuto intorno alle 22.00 di ieri sera, lunedì 10 agosto.

Solo l’intervento di alcuni passanti e del personale del negozio hanno consentito di bloccare il 35enne, consentendo così l’intervento della pattuglia del Nucleo radiomobile. Lo straniero è stato condotto alla caserma di via Beverora: dopo le formalità di rito è stato arrestato per rapina e trattenuto presso la camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE