Nuova ondata di tamponi

La ragazza positiva al Covid dopo Malta è stata al “Colle” anche il 15 agosto

19 agosto 2020

 

Nuovo appello alla cittadinanza da parte delle Ausl di Piacenza e Parma. La ragazza tornata positiva al Covid da Malta ha frequentato lo stesso locale, il Colle San Giuseppe di Alseno, anche la sera successiva a quanto precedentemente comunicato, il 15 agosto, per un aperitivo serale dalle 17 alle 22. Tutti coloro presenti sono invitati a contattare l’Ausl di riferimento e a sottoporsi al tampone.

Per far fronte all’aumentato numero di richieste, l’ambulatorio dedicato a chi ha frequentato la discoteca nelle date e negli orari indicati e residenti in provincia di Piacenza accetterà prenotazioni oltre che per oggi pomeriggio, 19 agosto, anche per la giornata di domani 20 agosto, sempre dalle ore 14 alle ore 18. E’ necessario prenotarsi telefonando al numero verde del cuptel 800.651.941. Per i residenti in provincia di Parma invece, i tamponi saranno effettuati oggi e domani dalle 8.00 nella postazione all’esterno dell’Ospedale di Vaio di Fidenza.

La giovane era rientrata da Malta nei giorni scorsi e, come prevedono le nuove disposizioni per contrastare l’epidemia, si era sottoposta al tampone. In attesa dell’esito però aveva dichiarato di aver trascorso la serata tra il 14 e 15 agosto nel locale di Alseno. Le autorità hanno appurato che la ragazza si è recata nel discopub anche nella serata successiva.

L’Emilia-Romagna non prevede l’obbligo di isolamento domiciliare in attesa del risultato del tampone per i rientri da Malta, Grecia, Spagna e Croazia. Tutti i cittadini che rientrano dalle vacanze in questi Paesi devono però comunicare il loro rientro utilizzando l’indirizzo mail [email protected] riportando nella mail nome, cognome, indirizzo, data di nascita, recapito telefonico cellulare, luogo e date del soggiorno all’estero. Contemporaneamente devono provvedere a prenotare il tampone previsto dalla normativa telefonando al cuptel, numero verde 800.651.941.  

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE