Via Ceva

Cespuglio sbarra il marciapiede: “Il proprietario intervenga”

24 agosto 2020

“La polizia municipale si interfaccerà con il distributore privato che deve eseguire l’intervento”. Cioè la potatura di un grosso cespuglio che si riversa sul marciapiede pubblico di via Ceva e impedisce il passaggio delle persone. Sui social network, in risposta ad alcune segnalazioni, l’assessore all’ambiente Paolo Mancioppi assicura che gli uffici comunali esorteranno il proprietario della stazione di servizio a tagliare la siepe. Nel frattempo, in attesa dello sfoltimento della vegetazione a carico del titolare dell’impianto, un abitante della strada – nei pressi di via Manfredi – denuncia la problematica: “In via Ceva, il distributore di benzina produce degrado”. È un piccolo scorcio di “giungla urbana”: i rami del cespuglio occupano tutto il passaggio pedonale e arrivano persino davanti al passo carraio di un’abitazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE