La segnalazione

Nessun treno diretto Piacenza-Genova. “Nodo ferroviario depotenziato”

31 agosto 2020

“Piacenza sta subendo un progressivo depotenziamento del nodo ferroviario”: la segnalazione è arrivata alla nostra redazione da un lettore che lamenta la cancellazione, da inizio giugno, dei treni diretti per Genova da Piacenza. Inoltre il lettore aggiunge che, nella nostra città “se si esclude il Frecciarossa delle 6,35 che collega Piacenza con Roma e qualche residuo Frecciargento per e dalla Puglia (meno frequente ovviamente che in passato), fermano solo treni regionali. Sapete qual’è il consiglio dell’app delle Ferrovie dello Stato per raggiungere Genova? Quello di andare a Milano e poi prendere il treno che da li porta in Liguria”. Il cittadino chiede: “Gli amministratori locali e regionali hanno valutato il disagio che comporta per i piacentini il declassamento della nostra stazione ferroviaria?”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE