Piazza Cittadella

Doppio furto nei negozi: “Situazione sempre più invivibile”

12 settembre 2020

Doppio furto in piazza Cittadella a Piacenza. Nei giorni scorsi, il negozio di fiori e un bar sono stati presi di mira dai ladri. Si tratta dell’ennesimo grave episodio avvenuto nella zona, in pieno centro storico, dopo le numerose segnalazioni di degrado, insicurezza e assembramenti fuori controllo. Tanto che il fiorista Antonello Ferrari esclama: “La mia famiglia gestisce questa attività in piazza Cittadella da quasi settant’anni. Ma dopo tanto tempo, non ho più voglia di restare qua. La situazione è invivibile, al pomeriggio le bande di ragazzi litigano e urlano. Regna la violenza, e il decoro urbano non esiste. Ci mancava la visita dei ladri… Mi hanno rubato un centinaio euro e danneggiato gli infissi per un danno di oltre cinquecento euro”. Un altro storico esercente, Adriano Guglielmetti del centro di riparazione dei rasoi, denuncia il contesto di trascuratezza dell’ex biglietteria degli autobus: “Sembra un edificio diroccato del dopoguerra. Quando una persona esce da palazzo Farnese, gira la testa e trova questo squallore”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE