Castel San Giovanni

Ruba nell’azienda per cui lavora: donna denunciata per furto aggravato

2 ottobre 2020

Ieri, 2 ottobre, verso le 21, i carabinieri della stazione di Castel San Giovanni hanno denunciato per furto aggravato una 26enne nata a Milano, residente in provincia di Pavia. La giovane, che lavorava come magazziniere, ha sottratto dagli scaffali all’interno di una multinazionale, di cui era dipendente, un “Echo Spot Alexa”, una confezione di profumo ed un peluche. Le sue mosse sono state notate dal personale della vigilanza che l’ha fermata al termine del suo turno di lavoro e consegnata ai militari che, allertati, erano intervenuti sul posto. La giovane aveva nascosto nel suo zaino la refurtiva del valore complessivo di circa 290 euro. La donna è stata denunciata per furto aggravato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE