Fiorenzuola

“Nel 2021 attivo il polo riabilitativo, previste 93 assunzioni”

12 novembre 2020

Per il nuovo ospedale riabilitativo di Fiorenzuola, l’Ausl di Piacenza prevede l’assunzione di 93 operatori: 34 infermieri, 14 fisioterapisti, cinque logopedisti, quattro terapisti occupazionali, due educatori, 27 oss, tre medici fisiatri, due internisti, un pneumologo e uno psicologo. Lo dice a chiare lettere il piano del fabbisogno di personale appena approvato dall’azienda sanitaria locale, analizzando “l’attivazione nei primi mesi del 2021” del nuovo polo riabilitativo specializzato nelle gravi patologie spinali, ricavato nel blocco B della struttura valdardese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE