Cambio al vertice di Fiva

“A Piacenza salvare i mercati di Natale, periodo clou per gli ambulanti”

13 novembre 2020

Manca meno di un mese all’8 dicembre, la tradizionale data che sancisce l’inizio del periodo natalizio. Per gli ambulanti piacentini la priorità è chiara: “Organizzare i mercati in strade e piazze, perché rappresentano un importante introito per la nostra categoria e un segnale di speranza per tutto il territorio”, interviene Gloriana Tironi, presidente del consorzio “Mercanti di qualità”. Il nemico numero uno, ovviamente, è il Covid: la situazione epidemiologica e le regole anti-contagio consentiranno lo svolgimento di queste iniziative?

Nel frattempo, a Piacenza il settore si riorganizza: Adriano Anselmi è il nuovo referente provinciale di Fiva, il sindacato degli ambulanti in capo a Confcommercio. “La trasformazione costante delle norme ci preoccupa – interviene Anselmi – il periodo è davvero difficile, in alcuni casi il fatturato dei banchi si è persino dimezzato”. E la richiesta della clientela si è spostata su prodotti specifici: “A resistere di più – aggiunge il rappresentante locale di Fiva – sono i venditori che propongono abbigliamento domestico, pigiami, pantofole o abbigliamento sportivo, mentre il commercio degli abiti da sera è in grave crisi”. Anselmi è subentrato a Maurizio Fumi alla guida di Fiva.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE