Installato l’albero di Natale. Sul Facsal arrivano Minnie e Topolino

28 Novembre 2020

Un albero di Natale “ecologico”, realizzato con una struttura in alluminio priva di componenti naturali. Così il centro storico di Piacenza si prepara all’arrivo delle feste: stavolta, alla fine di un anno drammatico, l’amministrazione comunale ha scelto di optare per un’installazione ben diversa dagli abeti addobbati nel passato. Nelle prossime ore, i tecnici della società Etabeta di Reggio Emilia – incaricati da palazzo Mercanti – completeranno la decorazione dell’albero di piazza Cavalli (collocato grazie a Confindustria), con una stella luminosa, alcuni tappeti colorati e fili di luci led a basso voltaggio. L’accensione ufficiale sarà all’inizio di dicembre.

Sul Facsal, nel frattempo, gli operai hanno posizionato anche le statue natalizie di Topolino e Minnie, vicino alle quali le famiglie potranno scattare fotografie e video. Il Natale di Piacenza – segnato dalla pandemia da Coronavirus – sarà quindi incentrato sulle decorazioni luminose, attraverso un investimento di circa 50mila euro, senza il consueto mercatino davanti a palazzo Gotico per evitare qualsiasi forma di assembramento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà