Alla guida ubriachi o senza patente: sei denunce in città e provincia

09 Dicembre 2020


Nel ponte dell’Immacolata i carabinieri sono stati impegnati in servizi coordinati di controllo del territorio in città e provincia.

Un operaio ecuadoriano di 30 anni con alcuni precedenti penali stava percorrendo pericolosamente viale Malta a Piacenza nella corsia opposta al senso di marcia. La pattuglia del Radiomobile è riuscita a fermare l’auto in piazzale Torino e ha notato subito che il conducente era ubriaco. L’uomo si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e per questo gli è stata ritirata la patente ed è stato denunciato per rifiuto di sottoporsi al test. Inoltre, è stato anche sanzionato per l’inosservanza delle disposizioni emanate per il contenimento della diffusione dell’epidemia da “covid-19” poiché circolava in orario non consentito senza un giustificato motivo. Stesse accuse anche per un 48enne pavese fermato mentre guidava a zig zag sulla Provinciale a Borgonovo e si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest.

Due automobilisti di 34 e 53 anni sono stati fermati ad Alseno e Caorso. Entrambi erano alla guida sprovvisti di patente perché il documento era stato da tempo revocato. Le auto sono state quindi sottoposte a sequestro e i due uomini sono stati denunciati per guida senza patente.

A Bettola in via Lungo Nure Roma, la pattuglia dei carabinieri ha notato due ragazzi che importunavano i passanti. I due giovani di 18 e 19 anni sono stati sanzionati per ubriachezza molesta.

A Ferriere ieri sera i militari hanno notato senza mascherina un 37enne del luogo, conosciuto perchè sottoposto all’obbligo di dimora. Appena i due militari gli si sono avvicinati, senza motivo alcuno, ha iniziato a inveire e minacciare uno di loro. Il giovane è stato denunciato per resistenza, minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e ubriachezza, nonché sanzionato perché sprovvisto della mascherina di protezione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà