“Caffè e moda nello stesso locale, investo su Piacenza nel momento più difficile”

19 Dicembre 2020

Ha deciso di credere nella nostra città nel momento più difficile di sempre: durante la pandemia da coronavirus, in piena crisi economica, in uno dei territori più colpiti dall’emergenza. L’imprenditore milanese Paolo Trippitelli ha inaugurato il negozio “Emporion” all’angolo tra lo stradone Farnese e il Corso, in centro storico. L’attività, che dà lavoro a sei dipendenti, unisce nello stesso locale diversi marchi di alto livello: borse, accessori, valigeria e calzature, insieme a profumi, candele, aromi per l’ambiente e, soprattutto, il fulcro rappresentato dalla caffetteria targata Musetti. “Piacenza – sottolinea l’imprenditore milanese – ha tutte le carte in regola per essere un contesto vincente, deve solo portarle alla luce del sole”.

Trippitelli s’ispira all’impronta lasciata da un grande piacentino: “Trent’anni fa, lo stilista Giorgio Armani aprì il suo primo negozio a Parigi arricchito da un bar. L’idea, poi, fu copiata in tutto il mondo”. Ed ecco quindi “Emporion” in centro storico a Piacenza, dove la moda accompagna il caffè. O viceversa. “Certo, in questo periodo si tratta di una scelta ambiziosa – ammette il titolare del punto vendita – ma la guerra contro il Covid non durerà in eterno, e alla fine noi saremo in prima fila con un’attività già consolidata. Credo nel futuro”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà