San Nicolò, villa a soqquadro e bottino da 12mila euro

02 Marzo 2021

Una villa di via Gramsci a San Nicolò è stata presa di mira dalla banda dell’Audi nera che aveva già compiuto razzie in zona. Nella notte tra domenica 28 febbraio e lunedì 1 marzo, la proprietaria non era in casa e i malviventi sono entrati nell’abitazione dopo aver infranto una finestra. Nel bottino soldi e monili in oro per un valore di circa 12mila euro. Il vicino di casa poche ore prima si era trovato alcuni sconosciuti in giardino. Davanti all’abitazione c’era un’Audi nera, modello di vettura associato a razzie nelle abitazioni del Piacentino. L’uomo aveva segnalato l’accaduto alle forze dell’ordine.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà