Spunta il progetto di una nuova centralina idroelettrica sul fiume Trebbia

05 Marzo 2021

Tra i comuni di Travo e Coli è spuntato il progetto di una nuova centralina idroelettrica sul fiume Trebbia, in corrispondenza della spiaggia di Rondanera: lì una vecchia briglia già esistente potrebbe ospitare un impianto di produzione di energia elettrica pulita. A presentare il progetto – del valore complessivo di un milione e 719mila euro – è la società bresciana Idroelettrica Valle dei Mulini che dovrà attendere l’esito positivo della valutazione di impatto ambientale.

La notizia della nuova centralina non è stata accolta positivamente dalle associazioni ambientaliste del territorio – Legambiente, Italia Nostra, Fipsas, NoTube e Lipu – che hanno già presentato osservazioni al progetto.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà