La proposta: “Rinviare le elezioni amministrative del Consorzio di Bonifica”

13 Marzo 2021

Per assicurare la “massima garanzia di salvaguardia della salute pubblica, oltre che la più ampia partecipazione al voto da parte della cittadinanza”, la “Lista Equità e Trasparenza per Tutti” (composta da Associazione proprietari casa-Confedilizia di Piacenza, sindacato della proprietà fondiaria, Edilconf Imprese, Assoutenti, Domusconsumatori, Legambiente circolo di Piacenza, Italia Nostra sezione di Piacenza e Associazione Amici del Nure) ha proposto al prefetto Daniela Lupo di rinviare a ottobre le elezioni amministrative del Consorzio di Bonifica originariamente in programma per aprile e maggio.

Periodo nel quale “ci si augura che il piano vaccinale in corso avrà ragionevolmente dispiegato i propri effetti – si legga in una nota – e la situazione pandemica risulterà meno critica”.

“Tale intervento – prosegue la nota – oltre a garantire il principio di prevenzione, consentirebbe al Consorzio di Bonifica di poter espletare tutte le attività atte a garantire il ricorso al voto telematico, previsto da oltre 10 anni nello Statuto”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà