Esperienza da nord a sud: Marina Festini è il nuovo vicequestore di Piacenza

23 Marzo 2021

Marina Festini, 55 anni ancora da compiere e con alle spalle una lunga carriera in polizia, è il nuovo vicequestore di Piacenza ed è stata presentata ufficialmente alla stampa questa mattina, 23 marzo, con il questore Filippo Guglielmino a fare gli onori di casa.

Festini, nata nel 1966 a Milano da genitori di origine napoletana, è figlia d’arte: il padre, infatti, è stato questore a Lecce e Cosenza. Laureata all’Università degli Studi di Napoli, nel 1992 ha assunto il primo incarico alla scuola Allievi agenti della polizia di Stato di Vicenza. Tre anni più tardi, nel 1995, è stata trasferita alla questura di Reggio Calabria, dov’è rimasta 28 anni prestando servizio in vari uffici, sia burocratici che operativi. Sempre a Reggio Calabria è stata dirigente della divisione di polizia amministrativa e sociale, prima di essere trasferita a Verbania in qualità di vicario. Ora questa nuova esperienza a Piacenza.

“Non ho ancora avuto modo di girare bene la città – ha spiegato – ma ad una prima occhiata mi è subito sembrata bellissima. Rispetto alla mia precedente esperienza, si tratta di una realtà completamente diversa, sulla quale mi sono già documentata e che presto conoscerò sempre meglio. Spero di poter dare il mio apporto, mettendo la mia esperienza a disposizione del questore e della città”.

Marini Festini è sposata e ha tre gemelli di 21 anni.

IL SERVIZIO DI MARCELLO TASSI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà