“Vivere in salute”: stasera alle 20.15 su Telelibertà si parla di gravidanza

25 Marzo 2021

Gravidanza sotto i riflettori nella nuova puntata di “Vivere in salute. I giovedì della medicina” ideata e condotta dal gastroenterologo Fabio Fornari. Stasera, 25 marzo, su Telelibertà alle 20.15, l’ex primario di Gastroenterologia incontrerà la dottoressa Renza Bonini, direttore dell’Unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Piacenza. I più recenti dati Istat dicono che il numero medio di figli per ogni donna è oggi sceso dal 1,46 del 2010 a 1,32 del 2017 e la fecondità si è spostata verso età più mature: in Italia l’età media della prima gravidanza è passata dai 25 anni del 1946 ai 31 anni del 2016 ed è fra le più alte in Europa. Fra le cause sociali di tale fenomeno va ricordato che l’inserimento nel mondo lavorativo avviene in età più avanzata e che purtroppo spesso ancora oggi la gravidanza costituisce uno svantaggio nella competizione lavorativa con gli uomini e la carenza di reti sociali a sostegno della mamma lavoratrice si rivela un ulteriore ostacolo alla decisione di avere un figlio.

“La possibilità di curare al meglio alcune patologie, come diabete e cardiopatie, fa sì che esse non costituiscano più un ostacolo alla gravidanza – spiega Fornari – sempre più frequenti sono i casi limite di donne che hanno subito un trapianto di fegato o rene che intraprendono una gravidanza. Infine alcune coppie si affidano alla procreazione assistita con tentativi talora di lunga durata che comportano inevitabili ritardi nell’età del concepimento”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà