Gli abitanti di San Lazzaro: “Il Comune ci ascolti sul futuro dell’area di via Codagnello”

29 Marzo 2021

“Un confronto per valutare ed eventualmente integrare le varie proposte prima che il Comune decida sull’eventuale concessione”.

E’ quello che chiede a palazzo Mercanti l’associazione “Genitori Piacenza4” assieme agli abitanti del quartiere San Lazzaro, che avrebbero individuato l’area pubblica tra via Codagnello e la ferrovia fra quelle “a più alto potenziale di sviluppo della zona”, con l’idea di trasformarla in un bosco urbano.

Nelle scorse settimane, l’amministrazione aveva indetto un bando per affidare il terreno (12mila metri quadrati) in concessione gratuita per vent’anni, con i vincoli di “perseguire un evidente interesse pubblico” e “favorirne la riqualificazione, il presidio e la sicurezza”.
Il Comune ha ricevuto una sola manifestazione d’interesse: quella dell’associazione “La Lupa”, che avrebbe intenzione di creare in quell’area un enorme centro cinofilo.

Ora l’associazione “Genitori Piacenza4”, unitamente ai residenti del quartiere, chiede al Comune di “attendere a prendere qualsiasi decisione in merito e di convocare un incontro insieme al gruppo cinofilo La Lupa, per approfondire e valutare congiuntamente l’eventuale integrazione tra le diverse proposte”.

LA RICHIESTA DELL’ASSOCIAZIONE GENITORI PIACENZA4

© Copyright 2021 Editoriale Libertà