Sarmato, in arrivo un parco per le vittime del Covid vicino al campo sportivo

31 Marzo 2021

Sarmato avrà un suo parco dedicato agli abitanti che sono rimasti vittima del Covid-19, con una pianta per ogni sarmatese che ha perso la vita. La conferma arriva dalla consigliera comunale Benedetta Cavalli che in consiglio comunale ha risposto a una sollecitazione del consigliere di minoranza Piero Sasso.

Il consigliere, in un’ interrogazione, aveva auspicato la creazione di un parco per le vittime della pandemia, quale segno di speranza e rinascita. “Già lo scorso anno avevamo annunciato che sarebbe stata creata un’area verde dedicata a coloro che hanno lavorato in prima fila contro il contagio, ai volontari e a coloro che hanno perso la vita “ha ricordato Cavalli. “L’area individuata allo scopo è in località Moschino, nei pressi del campo sportivo. Speriamo di poterlo inaugurare alla fine della pandemia”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà