Podenzano, revocata la chiusura dei parchi: i bimbi tornano a giocare

08 Aprile 2021

Con l’apertura delle scuole, il sindaco di Podenzano Alessandro Piva ha revocato l’ordinanza di chiusura delle aree verdi pubbliche e dei parchi gioco che aveva emesso il 5 marzo scorso a causa dell’evolversi dell’epidemia e il verificarsi di assembramenti di adulti, ragazzi e bambini nei parchi comunali. Visti i numeri della pandemia, che nel territorio piacentino sono ben al di sotto di quelli di altre città della regione Emilia Romagna, la decisione di riaprire e ieri pomeriggio i primi bambini hanno iniziato ad animare quelle aree. Le basse temperature e il vento che hanno caratterizzato questi giorni hanno senza dubbio disincentivato chi avrebbe voluto passare un pomeriggio al parco, ma i bambini che erano presenti erano felici di poter tornare a divertirsi sui giochi con i loro amici. Nessuna irregolarità riscontrata dagli agenti della polizia locale dell’Unione Valnure Valchero che si sono soffermati in particolare al parco urbano, l’area verde più grande del comune di Podenzano.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ NELL’ARTICOLO DI NADIA PLUCANI

© Copyright 2021 Editoriale Libertà