In casa 30mila euro di merce rubata: in manette 34enne magazziniere di Amazon

30 Aprile 2021

I carabinieri della stazione di Sarmato, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, mentre transitavano davanti all’ingresso del deposito Amazon di Castel San Giovanni, hanno notato che un dipendente appena uscito dai tornelli, frettolosamente e con fare furtivo, si dirigeva verso la propria auto. Il magazziniere, 34enne indiano residente a Castel San Giovanni, è stato fermato nella mattinata di ieri, 29 aprile. L’uomo è stato quindi sottoposto a perquisizione personale. Addosso aveva occultato diversi capi di abbigliamento di marca e aveva anche indossato una felpa sottratta al magazzino. Dalla perquisizione dell’auto, dell’abitazione e del garage sono emersi altri 250 capi di abbigliamento e calzature che l’uomo ha dichiarato di aver asportato dal deposito.
Il valore stimato dei capi rinvenuti è di circa 30mila euro. Sulla merce sono in corso accertamenti per verificarne la provenienza.
Il 34enne, dopo le formalità di rito è stato arrestato per furto e ricettazione, e portato presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà